ROVERE APIS

ROVERE APOLLO

ROVERE AURORA

ROVERE CRATOS

ROVERE IDRA

ROVERE ITACA

ROVERE MILK

ROVERE NATURALIZZATO

ROVERE NEBULA

ROVERE RODI

ROVERE SILVA

ROVERE SIMI

ROVERE TOBACCO

ROVERE TORBATO

ROVERE ZEUS

ROVERE GALATEA

ROVERE PALLADE

ROVERE CORFU'

ROVERE EVIA

ROVERE MILOS

ROVERE KOS

ROVERE LUNA

ROVERE SAMO

ROVERE ZANTE

NOCE EUROPEO

WENGE'

ROVERE ANDROMEDA

ROVERE CASSIOPEA

ROVERE ORIONE

ROVERE CENTAURO

ROVERE ELIOS

ROVERE SMOKED BACCO

ROVERE SMOKED CARONTE

ROVERE SMOKED CERBERO

ROVERE SMOKED MORFEO

ROVERE SMOKED ERIS

ROVERE SMOKED NATURALE

SENTIRE LA MATERIA VIVA

Il legno è un materiale straordinario, una risorsa che cresce in abbondanza e capace di rinnovarsi naturalmente.

Il legno è leggero, resistente, arreda con calore e dona una particolare sensazione di accoglienza in ogni ambiente, soprattutto quello domestico.

Il legno dura nel tempo: ecco perché da sempre costituisce uno dei più importanti materiali da costruzione.

Il legno riveste anche un ruolo fondamentale nella battaglia per frenare il cambiamento climatico: se le foreste contribuiscono a ridurre la quantità di anidride carbonica presente nell’atmosfera, l’utilizzo di prodotti a base di legno aiuta a mantenere legata l’anidride carbonica.

I prodotti in legno infatti immagazzinano il carbonio inizialmente incorporato negli alberi e giocano un ruolo importante nel prolungare la vita delle foreste, aumentando il periodo durante il quale l’anidride carbonica è tenuta al di fuori dell’atmosfera.

Aumentare l’utilizzo del legno è dunque un modo semplice per ridurre il cambiamento climatico. ALI inoltre è da sempre impegnata a realizzare parquets sicuri per gli utilizzatori e per l’ambiente.

Le materie prime vengono selezionate nel rispetto dei più ri- gorosi requisiti internazionali, ricorrendo a foreste gestite in modo responsabile secondo i criteri previsti sia dalla vigente normativa europea sulla “due diligence” che dagli schemi di certificazione volontari FSC e PEFC.

Sostenibilità significa anche attenzione in ogni fase del processo produttivo: per questo motivo la società da sempre utilizza i residui legnosi provenienti dalle proprie linee di produzione per generare tutta l’acqua calda necessaria sia per usi tecnologici, ossia provvedere ad alimentare le celle di essiccazione del legno, che per usi civili, riscaldando sia gli ambienti produttivi che tutti gli uffici.

Una scelta impegnativa, che ha permesso all’azienda di contribuire alla riduzione delle emissioni, evitando di continuare a consumare risorse non rinnovabili.

PER INFORMAZIONI